Nozioni Elementari di Ottica

Contatta i fotografi del tuo comune e della tua provincia per ottenere più preventivi per la realizzazione di servizi fotografici, book, matrimoni ed eventi.

Inserisci la tua richista di preventivo tramite il modulo che trovi di seguito per essere contattato da professionisti della fotografia.


Descrizione Nozioni Elementari di Ottica

Hai la fotografia nel sangue? Fotografare è una delle tue maggiori passione, ma vorresti perfezionarti nella realizzazione delle tue foto, rendendole qualitativamente migliori?
Per riuscire a scattare delle foto di qualità, nelle quali saranno evidenti tecniche fotografiche, bisogna avere delle nozioni elementari di ottica.
Per ottenere delle nozioni elementari di ottica bisognerebbe frequentare dei veri e propri corsi in merito, perché il campo e vasto e coinvolge diverse sfaccettature inerenti alle macchine fotografiche e stesse nozioni basilari al campo della scienza dell’ottica.
Uno delle nozioni elementari di ottica è il concetto di lunghezza focale. Cos’è la lunghezza focale? Per dirlo in termini spicci è la distanza che intercorre fra una lente, o più lenti come nel caso della macchina fotografica, e il suo piano focale, ovvero il punto su cui convergono i fuochi, ovvero i raggi luminosi; in questo caso null’altro che la posizione della pellicola. Questa distanza determina la lunghezza focale di un obiettivo, che può essere più distante se la lente ha spessore e curvatura minore o ravvicinato se l’obiettivo ha spessore e curvatura maggiori.
Questo concetto determina la tipologia di obiettivo che la macchina fotografica presenterà, in quanto l’angolo visivo normale di un obiettivo è di 45 gradi, come l’occhio umano. La lunghezza focale sarà di 50 mm e da una riproduzione come l’occhio umano. Gli obiettivi possono presentare però angoli visivi diversi. Se hanno più di 45 gradi, parliamo di obiettivo grandangolare, che ha una lunghezza focale minor di 50mm, ma è capace di vedere ampi panorami e rimpicciolisce gli oggetto, con una ottimale messa a fuoco. Se invece l’obiettivo ha meno di 45 gradi come angolo visivo, parliamo del teleobiettivo, che ha una lunghezza focale di più di 50 mm e vedi i panorami stretto e ingrandisce gli oggetti, con una profondità di campo ridotta.

Trova il professionista per Nozioni Elementari di Ottica nella tua zona