Stampa Sviluppo

Contatta i fotografi del tuo comune e della tua provincia per ottenere più preventivi per la realizzazione di servizi fotografici, book, matrimoni ed eventi.

Inserisci la tua richista di preventivo tramite il modulo che trovi di seguito per essere contattato da professionisti della fotografia.


Descrizione Stampa Sviluppo

Sei un fotografo appassionato e vorresti processare le tue foto dall’inizio alla fine, senza interventi di esterni e sviluppando e stampano per conto tuo le tue foto? Allora, sarà necessario imparare la stampa sviluppo, ovvero il processo lavorativo che ti permetterà di stampare gli sviluppi della tua macchina fotografica.

Premettiamo, forse inutilmente, che questi processi riguardano principalmente le foto tradizionali, tratte da pellicole, e non riguarda strettamente le riprese o foto digitali.

Come si esegue la stampa dello sviluppo delle fotografie?

In primo luogo va stampato il negativo. Si dovrà procedere passo per passo nelle tecniche di stampa dello sviluppo delle fotografie e queste fasi sono racchiudibili in esposizione della carta, sviluppo e fissaggio.

Ma cosa sono nello specifico la carta sensibile e l’ingranditore?

La carta sensibile può essere di diversi tipi con gradazione, supporti e superficie che possono variare, quindi possono renderanno i contrasti in 5 gradazioni, con il supporto in cartoncino di vari spessori o ricoperto da polite nate, che è un sottile strato di plastica impermeabile e trasparente e la superficie può essere opaca, semilucida, satinata o perla.

L’ingranditore invece proietta il negativo ingrandendolo su un piano ed è formata da una testa, che fornisca la luce per la proiezione, di un obiettivo e di una colonna, che sostiene l’ingranditore e permette alla testa di muoversi, dando così la possibilità di ingrandire l’immagine a piacimento.

Per stampare il negativo si dovrà inserire il negativo nel cassetto dell’ingranditore, ingrandire il negativo sul piano, inserire il filtro rosso e porre la carta sensibile sul piano, esporre la carta per alcuni secondi e poi porre il foglio nella bacinella di sviluppo, agitandola ogni tanto. Una volta visibile l’immagine si passerà la carta nel bagno d’arresto, si metterà nel fissaggio per alcuni minuti e si laveranno le fotografie per 30 minuti.

Trova il professionista per Stampa Sviluppo nella tua zona